Blog

Quanto si risparmia riducendo di 1°C il termostato di casa?

Sempre più frequentemente si legge che è sufficiente ridurre di 1°C il termostato di casa per ridurre del 30% la bolletta di riscaldamento. Ma è vero?

Prima di tutto, noi di Cogenpower vogliamo esprimere una nota di cautela a riguardo di quanto si legge su energia, risparmio energetico e tecnologie energetiche sui quotidiani e si sente alla radio o alla televisione. Questi mezzi di informazione molto spesso riportano delle informazioni che generalmente non sono basate sui fatti o semplicemente non sono intese bene da chi le riporta o, in taluni casi, risultano completamente sbagliate.

Intelligenza Artificiale: la quinta dimensione

Un’area che ha attratto un mucchio di interesse e considerevoli investimenti è sicuramente il campo dell’Intelligenza Artificiale, spesso abbreviato come AI.

L’obiettivo principale dell’AI è di imitare il comportamento umano.

Questa definizione ha causato nel passato molta confusione poiché si pensava che l’AI puntasse ad imitare gli esseri umani in tutta una serie di attività mentali mediante macchine elettroniche (chi non si ricorda l’esperimento di un robot che provava a fingere di essere una persona rispondendo a specifiche domande?) ed addirittura a migliorarne le abilità umane.

Come funziona il contratto ESCO o EPC?

Recentemente si sono diffusi due nuove tipologie di contratto definite con le sigle contratto ESCO ovvero contratto Energy Service Company (dall’inglese Contratto di Società di Servizi Energetici) e EPC ovvero Energy Performance Contract (dall’inglese Contratto di Rendimento energetico). Poiché il contratto EPC è usualmente fornito da una società che si definisce ESCO a volte questi due contratti sono rappresentati come lo stesso contratto ma in realtà essi hanno tipologie alquanto differenti.