Premio “Sostenibilità ambientale 2018”

In occasione dei 10 anni di operatività del teleriscaldamento della città di Borgaro Torinese, Cogenpower ha consegnato i premi “Sostenibilità ambientale 2018”.

Il premio mirava a premiare la leadership di personalità del mondo pubblico e privato, che, grazie alla fiducia nella tecnologia del teleriscaldamento e del teleraffrescamento, hanno consentito alla città di Borgaro Torinese, che era una delle città più inquinate della prima cintura di Torino a causa delle caldaie e del traffico veicolare, di abbattere di oltre il 40% le emissioni inquinanti.

Cogenpower ha reso noto che ha investito moltissimo in termini tecnologici non solo per raggiungere un’elevata efficienza energetica ma anche per la riduzione delle emissioni inquinanti; infatti, in 10 anni, l’impianto, che è controllato 24 ore su 24 dalle Autorità Competenti, non ha mai registrato alcuno sforamento oltre ad essere situato al di fuori del concentrico.

Premio-sostenibilità-ambientale-2.png

Tra i premiati per aver adottato il teleriscaldamento abbattendo sensibilmente le emissioni inquinanti ci sono stati:

Durante la cerimonia sono stati anche donati oltre 100 libri a carattere scientifico alla biblioteca di Borgaro Torinese per avvicinare i giovani al mondo della scienza e dell’ingegneria.

Automazione ed efficienza energetica

Cogenpower offre ai suoi clienti la possibilità di usare l’automazione a servizio dell’efficienza energetica riuscendo in questo modo ad offrire delle soluzioni di prodotto e di processo con un alto impatto di prestazioni in termini di risparmio di energia.

Molte altre aziende infatti si presentano come integratori di sistema (ovvero system integrator): operatori capaci di assemblare diversi prodotti di diversi o simili fornitori come caldaie, pompe di calore, cogeneratori, pannelli radianti, quadri elettrici ed apparati di misura e di distribuzione di energia per realizzare una soluzione custom per il cliente.

Locale

Tuttavia, queste stesse aziende non hanno al loro interno le risorse e le capacità per integrare il sistema non solo per farlo funzionare in maniera coerente ma soprattutto per fare efficienza energetica riducendo il consumo di energia del cliente facendogli risparmiare sul costo della bolletta.

La ragione di questa carenza sta proprio nell’assenza di adeguate risorse, capacità e conoscenze nel settore dell’automazione industriale: questo know-how sta diventando sempre più fondamentale e distintivo nel settore energetico e dell’efficienza energetica.

CabinaElettricachiusa

Cogenpower ha puntato su questa specialità oramai da anni e ha realizzato diversi progetti di automazione industriale a servizio dell’efficienza energetica e pertanto si è distinta dalla concorrenza realizzando questi progetti sia in formula ESCO che in formula EPC.

Contattaci subito per discutere il tuo progetto con un esperto del settore.